Backup e ripristino del Registro di sistema in Windows 10/8/7

Backup e ripristino del registro di sistema in windows 10 8 7
Backup e ripristino del registro di sistema in windows 10 8 7

Prima di mettere le mani nel registro di Windows, è sempre consigliabile eseguire il backup in modo che se qualcosa va male lo ripristinate e risolvete subito il problema. In questo articolo vedremo tutti metodi esistenti per eseguire il backup e il ripristinare dell’Editor del Registro di sistema. Prima di ogni importante modifica è meglio se creai anche un punto di ripristino per avere una maggiore sicurezza di far funzionare il computer. Personalmente consiglio sempre a tutti di crearne almeno una volta alla settimana, se tra mille cose che hai da fare te lo scordi, puoi sempre pianificare.

Backup

È possibile eseguire il backup del registro utilizzando l’Editor del Registro di sistema in Windows. Apri la casella Esegui, digita regedit e premi Invio o utilizza i tasti veloci WIN+R. Per eseguire il backup del registro completo, selezionare Computer cliccandoci con il tasto destro e poi ancora su Esporta. Ora non ti resta che salvare dove vuoi con il nome che preferisci.

Questo procedimento lo puoi fare anche da File – Esporta e salvare o eseguire il backup del registro con i seguenti formati:

  • Un file di registro .reg
  • File Hive del Registro di sistema. Salva un’immagine binaria
  • File di testo che può essere letto con Blocco note
  • Il vecchio formato Win9x / NT4

Naturalmente puoi esportare anche una chiave e i suoi sottochiavi una alla volta.

Ripristino

Per importare invece il procedimento è inverso, da File dovrai cliccare su Importa o fare semplicemente un doppio clic sopra il file .reg e confermare le modifiche.

Ora puoi effettuare tutte le modifiche che vuoi visto che se fai un danno lo puoi subito rimediare.

Se ti sono stato d'aiuto puoi effettuare una donazione con PayPal, se non puoi, grazie lo stesso per aver visitato il sito.
Informazioni su Dundi 1024 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

2 Commenti

  1. MA una volta che ho esportato come faccio ad esser sicuro che il file che ho generato funzioni? posso fare delle prove prima mi mettere le mani nel registro windows? se si come? Se provo ad avviare il file esportato posso creare problemi? e come si fa?

    • esporto 2-3 volta e salva in diverse cartelle…non puoi fare un anteprima per vedere come vanno le cose e poi eseguire realmente la modifica…..se avvi il file esportato riporterai il registro di sistema com’era prima….come succede con qualsiasi tipo di backup

1 Trackback / Pingback

  1. SOLUZIONE: Risorse di sistema insufficienti per completare il servizio richiesto |

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.