Come bloccare gli aggiornamenti automatici in Google Chrome

Come bloccare gli aggiornamenti automatici in google chrome
Come bloccare gli aggiornamenti automatici in google chrome

Di solito non è una buona idea bloccare gli aggiornamenti di un browser come di qualsiasi altro programma visto che gli aggiornamenti portano i miglioramenti, tuttavia se per qualche motivo volete avere un maggiore controllo sugli aggiornamento seguite questa guida.

Google Chrome si aggiorna automaticamente su Windows e Mac OS X e non su Linux.

Vediamo come si fa

  1. Entrate nell’Editor del Registro di sistema premendo i tasti Win + R ed eseguendo regedit
  2. Segui il percorso  HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Google\Update
  3. Se Google e la cartella Update non ci sono vanno creati
  4. Tasto destro sulla cartella Policies – Nuovo – Chiave e chiama Google, clicca sulla cartella Google e ripeti il procedimento precedente questa volta chiamando Update 
  5. Seleziona la cartella Update e nella finestra a destra clicca sul tasto destro Nuovo – Valore Dword (32-bit) e chiama AutoUpdateCheckPeriodMinutes impostando il Valore0

Questo metodo funziona solo per 72 ore poi Google Chrome riprende ad aggiornarsi automaticamente.

Se conosci qualche altro metodo definitivo potresti condividere con noi.

 

Informazioni su Dundi 1006 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

3 Commenti

  1. Ciao, non conosco un metodo definitivo ma stavo pensando che se si facesse un file .reg da lanciare ad ogni avvio del sistema (da aggiungere al registro di sistema per correggere la chiave autoupdate) e che l’unità di pianificazione lanciasse ad esempio ad ogni ora si potrebbe avere un riavvio relativamente periodico del countdown delle 72 ore.

    Non sarebbe definitivo ma potrebbe aiutare.
    Che ne pensi?

  2. La chiave di registro non funzionava nel mio caso (non so se fosse un problema della mia versione di windows o se per come ho installato chrome da utente e non da amministratore)

    Comunque… la via più rapida e definitiva è rinominare la cartella “Update” C:\Program Files (x86)\Google\STOPUpdateTHANKS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.