Come criptare la posta elettronica per rendere più sicuro

Come crittografare la posta elettronica per rendere illeggibile
Come crittografare la posta elettronica per rendere illeggibile

Se devi inviare una password, dettagli bancari o altre informazioni sensibili, dovresti utilizzare un servizio per criptare. Vediamo come inviare email crittografati a chiunque da qualsiasi servizio di posta elettronica, incluso Gmail.

Ti spiegherò e mostrerò un modo estremamente semplice per inviare un messaggio crittografato che si auto-distruggerà 30 secondi dopo la lettura, proprio come si vede nei film.
Ti ricordo che la maggior parte dei servizi di messaggistica istantanea come Skype, WhatsApp e Facebook Messenger utilizzano la crittografia end to end. Quindi potresti affidarti anche a questi servizi per una maggiore sicurezza.

Come puoi inviare email criptate con Gmail e Outlook?

Gmail
Nel 2014, Google ha annunciato che stava implementando la crittografia in Gmail come impostazione predefinita per tutti gli utenti. Ciò significa che se utilizzi le applicazioni ufficiali di Gmail o accedi a Gmail tramite il browser Chrome, la tua email è al sicuro.
Però ci potrebbe essere un problema, questo vale solo se il destinatario utilizza i servizi di Google. Una volta che spedisci la posta elettronica e lascia i server di Google, ad esempio quando lo invia al tuo amico che utilizza Yahoo Mail, la crittografia non si applica più, il destinatario non sarebbe in grado di leggerlo. Quindi, anche se questo è sicuramente un grande passo verso la sicurezza, lascia alcuni buchi piuttosto grandi che potrebbero compromettere la tua privacy.
Naturalmente Google ci rassicura dicendoci che i suoi servizi sono sicuri al 100% ma è meglio prendere altre precauzioni. Per una maggiore sicurezza ti consiglio di utilizzare l’estensione per Chrome che si chiama Snapmail, ne parlerò più avanti.

Outlook
Con Outlook l’impostazione è un po’ più impegnativo però si deve fare così per avere una maggiore sicurezza. La prima cosa che dovrai fare è scambiare firme digitali con il destinatario in modo che entrambi siano in grado di decriptare i messaggi. Per far ciò segui la guida officiale Protezione dei messaggi tramite una firma digitale.

Cosa succede se non utilizzi Gmail o Outlook?

Ci sono una serie di alternative come Tutanota e Protonmail che ti permettono di mandare mail criptate. Su questi servizi puoi utilizzare un account gratuito anche se presentano restrizioni sull’utilizzo, lo spazio disponibile e personalizzazione.
Questi servizi richiedono che il destinatario utilizzi la piattaforma o che disponga di una password che le consente di sbloccare ogni volta la posta elettronica. Può sembrare scomodo rispetto a Gmail, ma almeno garantisce la sicurezza e affidabilità da malintenzionati.

Come faccio a inviare messaggi che si auto-distruggono?

Un altro metodo è quello di utilizzare software che elimina i messaggi poco dopo che il destinatario ha letto. Ad esempio Snapmail consente agli utenti di inviare “email autodistruttive per Gmail”.

Snapmail
Snapmail
Developer: Ahmet Sülek
Price: Free

Scarica e installa l’estensione. Se non dosesse attivarsi automaticamente (compare l’icona in altro a destra) fai clic su tre punti in alto a destra e poi vai in Altri strumenti> Estensioni, trova Snapmail e abilita.

Ora non ti resta che entrare su Gmail e scrivere una nuova mail. Accanto al pulsante Invio vedrai uno nuovo di colore verde con la scritta Snapmail, dopo aver scritto, dovrai cliccare su di esso per criptare e manderà automaticamente. Il destinatario riceverà un link da dove potrà accedere alla contenuto, ti ricordo che dopo 60 secondi si autodistruggerà.

Informazioni su Dundi 986 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.