Come eseguire il backup completo del tuo account Gmail

Come eseguire il backup completo del tuo account gmail
Come eseguire il backup completo del tuo account gmail

Se vuoi avere il backup completo di tutto quello che hai su Gmail, cioè allegati, rubrica, calendario o mail, ci sono diversi metodi che puoi utilizzare per salvare l’intero archivio sul tuo computer Windows, Mac, Linux o anche nei servizi di cloud come Drive, Dropbox, o OneDrive. In questo articolo esamineremo due metodi per eseguire il backup di Gmail.

Google ti permette di creare un file ZIP con tutte le tue e-mail nel formato MBOX. Per far ciò devi accedere alla pagina myaccount.google.com e naturalmente collegarti con il tuo indirizzo mail. Una volta effettuato l’accesso, clicca su Accesso e sicurezza e poi a sinistra su Controlla i tuoi contenuti.

Nella sezione Scarica o trasferisci i tuoi contenuti, trova la casella Scarica i tuoi dati e fai clic su Crea archivio.Google ti consente di selezionare le app da includere nel tuo archivio così come i dati specifici di ciascuna app utilizzando il menu a discesa.

Se sei interessato solo al backup di Gmail, clicca su DESELEZIONA TUTTO, scorri verso il basso e attiva l’interruttore accanto a Gmail. Se vuoi scaricare solo Posta in arrivo, clicca sulla freccia giù per aprire il menu e selezionare quello che ti interessa.

Quando hai finito, clicca su Avanti per personalizzare il formato dell’archivio. Puoi scegliere tra il formato ZIP o TGZ, la dimensione massima dell’archivio e come vuoi ricevere il backup (email, Drive, Dropbox o OneDrive).

Infine, fai clic su Crea archivio e aspetta qualche minuti che finisca il procedimento.

“Una volta che avremo creato il tuo archivio, ti invieremo tramite email un link che ti consentirà di scaricare l’archivio sul tuo dispositivo personale. Avrai una settimana di tempo per recuperare l’archivio.”

Anche se secondo me Google ti mette a disposizione i migliori strumenti per effettuare il backup dell’account, devi sapere che esistono programmi gratuiti per scaricare tutte le mail singolarmente, naturalmente fa tutto automaticamente. Qui ci sono i tre migliori.

1. UpSafe (Windows)

UpSafe è un programma gratuito compatibile con tutte le versioni di Windows e molto facile da utilizzare. Puoi pianificare i backup, gestire la cronologia dei backup e filtrare le tue email in modo da salvare i contenuti che desideri.

Scarica: UpSafe

2. Mail Archiver X (Mac)

Se utilizzi il Mac, l’app migliore a tua disposizione è Mail Archiver X. Puoi pianificare i backup, selezionare le date che ti interessano così come il formato (ad esempio in PDF). Purtroppo è a pagamento, ma puoi usufruire di una versione di prova gratuita di 12 giorni con tutte le funzionalità.

Scarica: Mail Archiver X ($39.95

3. Gmvault (Windows, Mac, Linux)

Gmvault è uno script che funziona da riga di comando altamente flessibile scritto in Python. Questo significa che non avrai un’interfaccia ma dovrai fare tutto con i comandi. Puoi consultare la guida ufficiale per vedere come funziona. Alla fine sarai in grado di eseguire i backup quando voi, crittografa, ripristinare le e-mail sul tuo account Gmail in un secondo momento e molto altro.

Scarica: Gmvault

Guarda come effettuare il backup di Gmail

Informazioni su Dundi 994 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.