Come installare Windows 11 senza TPM 2.0

Come installare windows 11 senza tpm 2.0
Come installare windows 11 senza tpm 2.0

La guida completa per installare Windows 11 senza TPM 2.0. Avrai sentito che il nuovo sistema operativo di Microsoft non si potrà installare su tutti i portatili o fissi, tra i suoi requisiti c’è la necessità di avere un chip che si chiama  Trusted Platform Module 2.0 (TPM 2.0). Un tentativo di installazioni di Windows 11 su un PC privo di TPM 2.0 si concluderà con il seguente errore: “Non è possibile eseguire Windows 11 in questo PC“. Fortunatamente, è facile aggirare l’ostacolo. Questo articolo vedremo tre modi per installare Windows 11 su un computer o portatile che non supporta TPM 2.0.

Come si installa Windows 11 senza TPM 2.0

È necessaria avere il file ISO di Windows 11 che puoi facilmente scaricare da internet. Prima di creare un chiavetta USB avviabile o masterizzare il DVD, dobbiamo convertire un file.

  1. Estrai il contenuto del file ISO in una cartella.
  2. Nella cartella Source cerca un file che si chiama install.wim e copia in un altra cartella per lavorarci.
  3. Ora avvia Prompt dei comandi, PowerShell o Windows Terminal come amministratore.
  4. Esegui il seguente comando: dism /Get-WimInfo /WimFile:X:\PERCORSO\install.wim. Sostituisci X:\PERCORSO con il percorso della cartella con il file install.wim precedentemente estratto.
  5. Troverai una lista (Index) indicato con il numero che desideri installare. Ci sono tutte le versioni, da Home a Pro.
  6. Ora esegui il comando: dism /export-image /SourceImageFile:”X:\PERCORSO\install.wim” /SourceIndex:INDEX /DestinationImageFile:”X:\PERCORSO\install.esd” /Compress:recovery /CheckIntegrity. Come in precedenza dovrai sostituire X:\PERCORSO e anche INDEX con il numero che vedi appunto accanto a quest’ultima parola.
  7. Aspetta la fine del processo.

Torna nella cartella dove hai estratto Windows 11 e dalla cartella Sources elimina il fila install.esd. Copia e incolla il file che hai creato in precedenza “X:\PERCORSO\install.esd

Ora hai un nuovo file ISO di Windows 11 pronto per l’installazione su computer senza TPM 2.0. Crea una chiavetta USB avviabile e installalo normalmente.

Bypassare la verifica TPM 2.0 senza modificare il file install.esd

Per questa soluzione avrai bisogni sia di Windows 10 che 11. Leggi come scaricare qualsiasi versione di Windows 10 in ISO da Microsoft.

  1. Apri l’ISO di Windows 11 con il programma UltraISO.
  2. Elimina fil file appraiserres.dll.
  3. Con lo stesso programma apri file ISO di Windows 10.
  4. Trova il file appraiserres.dll e copia nell’ISO di Windows 11.

Procedi con l’installazione.

Modifica il Registro di sistema

Forse è il metodo più semplice per installare Windows 11. Dovrai aprire l’Editor del Registro di sistema dopo aver avviato l’installazione di Windows 11. Dovrai premere la combinazione di tasti Shift (o Maiusc) + F10 per aprire una finestra del Prompt dei comandi, qui digita Regedit e premete Invio.

  1. Segui il percorso HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup.
  2. Cliccaci con il tasto destro su Setup > Nuovo > Valore DWORD (32 bit).
  3. Dovrai creare due valori,il primo dovrà chiamarsi BypassTPMCheck e il secondo BypassSecureBootCheck, nel capo Dati valore dovrai impostare 1.

Procedi con la classica installazione e vedrai che riuscirai ad installare Windows 11 anche se non rispetti i requisiti.

Informazioni su Dundi 1134 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.