COME RISOLVERE: Errore 0x8007025D-0x2000C durante installazione di Windows 10

Come risolvere errore 0x8007025d 0x2000c
Come risolvere errore 0x8007025d 0x2000c

Alcuni utenti hanno segnalato di aver ricevuto il codice di errore 0x8007025D-0x2000C durante l’aggiornamento o installazione di Windows 10 utilizzando lo strumento Media Creation tool oppure da un file ISO. Insieme a questo potresti visualizzare il messaggio “L’installazione non è riuscita nella fase SAFE_OS con errore durante l’operazione APPLY_IMAGE”. Questo problema si verifica soprattutto quando c’è qualche problema con i file di installazione, magari durante il download si sono danneggiati. Comunque non ti preoccupare, in questa guida troverai la soluzione.

Ripristina i componenti di Windows Update

Se stai cercando di installare gli aggiornamenti segui anche questo consiglio, se no passa alla soluzione successiva. Cerchiamo di ripristinare Windows Update per aggiornare il sistema operativo in modo corretto. Nel menu Start cerca cmd o prompt dei comandi, cliccaci con il tasto destro e poi Esegui come amministratore. Ore devi eseguire questi comandi una alla volta e aspetta che finisca il processo.

  • net stop bits
  • net stop wuauserv
  • net stop appidsvc
  • net stop cryptsvc
  1. ren %systemroot%\SoftwareDistribution SoftwareDistribution.bak
  2. ren %systemroot%\system32\catroot2 catroot2.bak

Riavvia i servizi che hai interrotto in precedenza:

  • bit di inizio rete
  • net start wuauserv
  • net start appidsvc
  • net start cryptsvc

Riavvia il tuo PC e controlla se Windows Update smette di restituirti l’errore 0x8007025D-0x2000C quando tenti di aggiornare Windows 10.

Ricrea la chiavetta USB o DVD di Windows 10

Può darsi che durante la masterizzazione del DVD con Windows 10 qualcosa sia andato storto, prova a riffare. Se invece avevi creato una chiavetta USB avviabile, assicurati che abbia un alta velocità di lettura/scrittura.

Scarica nuovamente ISO di Windows 10

Scollega tutti i dispositivi esterni

Scollegare tutti i dispositivi USB compreso il cavo Internet. La maggior parte delle volte l’installazione di Windows falisce a causa dei driver non validi o obsoleti. Ti consiglio di utilizzare Driver Booster che cerca, aggiorna e installa automaticamente i driver nuovi.

Esegui Diagnostica memoria Windows

Pure la RAM non funzionante può provocare questo tipo di problema. Puoi utilizzare lo strumento Diagnostica memoria Windows per ulteriori informazioni. Nella barra di ricerca nel menu Start cerca Diagnostica memoria Windows e seleziona l’opzione Riavvia ora e individua eventuali problemi.

Il computer verrà riavviato e comincerà ad analizzare la RAM per trovare eventuali danni.

Aggiorna BIOS

Esegui questa procedura se sei bravo, in caso contrario ti sconsiglio in quanto potresti provocare danni irreparabili.

Prima di tutto devi trovare la versione del BIOS che stai utilizzando, per farlo premi i tasti Windows + R e digita msinfo32 per aprire System Information. Nella riga Versione/data BIOS c’è scritto il nome e quando risale l’ultimo aggiornamento. Ora vai nel sito ufficiale e controlla se da allora hanno aggiornato.

Durante l’aggiornamento del BIOS il computer non deve spegnersi per nessun motivo.

Facci sapere se questi consigli ti hanno aiutato a risolvere l’errore 0x8007025D-0x2000C durante aggiornamento o insytallazione di Windows 10.

Informazioni su Dundi 994 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.