Come Risolvere l’Errore 0x8007001F di Windows Update su Windows 10

Errore 0x8007001f di windows update su windows 10
Errore 0x8007001f di windows update su windows 10

Microsoft rilascia regolarmente nuovi aggiornamenti per Windows 10 e, bisogna dirlo, non sempre va tutto liscio. L’errore 0x8007001F è uno dei più comuni che gli utenti di Windows riscontrano durante l’aggiornamento del sistema operativo. Sono molteplici le ragioni che potrebbero causarlo: un driver difettoso, file di sistema corrotti, problemi di compatibilità, o semplicemente un aggiornamento di Windows scaricato in modo errato. Esistono cinque semplici metodi per risolvere questo errore legato a Windows Update.

Esegui la risoluzione dei problemi di Windows Update

Risoluzione dei problemi windows update
Risoluzione dei problemi Windows update

Il modo più semplice per risolvere automaticamente l’errore 0x8007001F è di usare la risoluzione problemi di Windows Update. Questa utility integrata controlla gli errori più comuni durante il processo di aggiornamento e li risolve. Ecco come usarla:

  1. Clicca su Start e vai su Impostazioni (tasti veloci WIN+I).
  2. Nel menu delle impostazioni clicca su Aggiornamento e Sicurezza.
  3. Nella barra di navigazione a sinistra clicca su Risoluzione dei Problemi.
  4. Attendi che la risoluzione dei problemi identifichi e ripari i problemi del PC, poi riavvialo.

Disabilita i Software Antivirus

Kaspersky free antivirus

Anche i software antivirus più famosi, come Norton e McAfee, sono noti per interferire con gli aggiornamenti di Windows. Per stare tranquilli durante l’aggiornamento del computer, è meglio disabilitare temporaneamente i software antivirus di terze parti e Windows Defender.

Disabilita Antivirus di Terze Parti

Purtroppo il processo per disabilitare i diversi antivirus è diverso ma, di solito, può essere fatto usando l’icona sulla barra delle applicazioni. Cerca il tuo software antivirus sulla barra delle applicazioni, poi clicca su di esso con il tasto destro del mouse e seleziona Disabilita Protezione.

Disabilita Windows Defender

Anche Windows Defender può causare problemi durante l’aggiornamento, quindi è meglio disabilitarlo. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Apri le Impostazioni di Windows.
  2. Nel menu delle Impostazioni clicca l’opzione Aggiornamento e Sicurezza.
  3. Nella barra di navigazione sulla sinistra clicca su Windows Security.
  4. Nella nuova finestra aperta, alla voce Sicurezza, clicca su Protezione da Virus e Minacce.
  5. In seguito, clicca sulle Impostazioni alla voce Impostazioni di Protezione da Virus e Minacce.

Una volta installato l’aggiornamento, e risolto l’errore 0x8007001F, puoi riattivare il tuo programma antivirus.

Sistema i Driver Audio

Aggiorna driver audio
Aggiorna driver audio

Anche un driver audio corrotto o problematico potrebbe essere tra le cause principali dell’errore 0x8007001F durante l’aggiornamento di Windows 10. Il modo migliore per risolvere questo problema è quello di eseguire la risoluzione dei problemi audio e poi aggiornare manualmente i driver audio.

  1. Da Impostazioni vai in Sistema.
  2. Nella barra di navigazione a sinistra clicca su Audio.
  3. Cerca un tasto chiamato Risoluzione dei Problemi e clicca su di esso.
  4. Attendi che la Risoluzione dei Problemi finisca di identificare e risolvere i problemi.

Aggiorna i Driver Audio

Anche se Windows, di solito, aggiorna i driver di sistema automaticamente, è meglio se facciamo anche manualmente. Per aggiornare manualmente il driver, usando la Gestione Dispositivi, segui questi step:

  1. Premi la combinazione di tasti Windows + R per avviare il comando Esegui. Nella barra di ricerca digita msc e premi Invio.
  2. Nella finestra Gestione Dispositivi vai su Controller Audio, Video e Giochi ed espandi il menu.
  3. Clicca con il tasto destro sul tuo driver audio e poi su Aggiorna Driver.
  4. Nella finestra aperta clicca su Cerca Automaticamente un Driver Aggiornato.
  5. Windows scaricherà ed installerà automaticamente gli ultimi driver.

Ripara i File di Sistema Corrotti

Sfc e chkdsk scansione
Sfc e chkdsk scansione

Spesso sono i file di sistema mancanti o corrotti che causano problemi sul tuo computer. Uno dei “sintomi” più comuni di un file di sistema corrotto riguarda problemi legati a Windows Update. Per fortuna Windows ha un paio di ottimi strumenti per scansionare e riparare i file di sistema corrotti. I due strumenti più popolari includono DISM e SFC.

Usa DISM per Riparare l’Immagine del Sistema

DISM sta per “Deployment Image Servicing and Management”. Per farla semplice e breve: questo servizio ripara i problemi dell’immagine di sistema. Funziona bene in coppia con SFC.

  • Nella barra di ricerca del menu Start digita Dai risultati della ricerca clicca con il tasto destro sul Prompt dei Comandi e scegli Esegui come Amministratore.
  • Nella console del Prompt dei Comandi digita exe /Online /Cleanup-image /Scanhealthe premi Invio.
  • Attendi che il processo venga completato e digita, poi, exe /Online /Cleanup-image /Restorehealthe premi Invio.
  • Completato il processo passiamo all’utilizzo di SFC.

Usa SFC per Riparare i File di Sistema Corrotti

SFC sta per System File Checker, Controllo dei File di Sistema, e il suo nome rispecchia esattamente quello che fa: controlla i file di sistema corrotti o mancanti e li ripara. Viene anche usato per diagnosticare molti errori comuni di BSOD.

  • Nella barra di ricerca del menu Start digita Dai risultati della ricerca clicca su Prompt dei Comandi e seleziona Esegui come Amministratore.
  • Nella console del Prompt dei Comandi digita sfc /scannow.
  • Attendi che il processo venga completato e poi riavvia il computer.

Seguendo gli step qui sopra dovresti aver risolto l’errore 0x8007001F che non ti permette di aggiornare Windows 10.

Informazioni su Dundi 1083 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.