COME RISOLVERE: Schermata blu DRIVER POWER STATE FAILURE in Windows 10

Schermata blu driver power state failure
Schermata blu driver power state failure

Quando accendi il PC potresti imbatterti in una schermata blu di Windows 10 dove compare il messaggio di errore DRIVER_POWER_STATE_FAILURE. Molte utenti vengono rimandati a questa schermata anche dopo che hanno collegato nella porta USB il mouse, tastiera, chiavetta USB e altri dispositivi. Rispetto alle altre schermate dove spesso compare solo il codice e basta, qui ci viede detto qual’è esattamente il problema e la risposta troviamo nella prima parola, driver che sono fondamentali per un corretto funzionamento di tutti i sistemi operativi.

Leggi anche: Schermata Viola, Marrone, Giallo,Rosso e Verde in Windows

Il problema potrebbe essere causato anche da una porta USB difettosa, quindi se ti da la schermata blu quando colleghi qualche dispositivo, prova ad usare ogni volta una porta differente finché non trovi il colpevole. Ti consiglio staccare e riattaccare tutti i cavi così come i componenti interni se è un PC fisso, se è un portatile non aprire che sono un pò più delicati. Se utilizzi due banchi di RAM alterna entrambi per vedere se uno di loro è danneggiato, oppure puoi utilizzare lo strumento integrato in Windows per verificare l0integrità come spiego di seguito.

Gli argomenti del post

Aggiorna i driver

In Windows 10 l’aggiornamento dei driver non è difficile ma se lo fai manualmente ti porta via tanto tempo e alla fine  ti assicuro che non riesci ad aggiornare completamente. Per questo ti consiglio di utilizzare il programma Driver Booster 6 che aggiorna automaticamente tutto quanto con un clic.

Diagnostica memoria di Windows

Come ho scritto l’errore DRIVER_POWER_STATE_FAILURE può verificarsi anche a causa di un banco di RAM danneggiata, puoi utilizzare lo strumento Diagnostica memoria Windows per ulteriori informazioni. Nella barra di ricerca nel menu Start cerca Diagnostica memoria Windows e seleziona l’opzione che dice Riavvia ora e individua eventuali problemi.

Esegui SFC Scannow e DISM

Windows ti permette di riparare i file di sistema corrotti eseguendo la scansione.

  1. Nel menu Start cerca cmd o Prompt dei comandi
  2. Cliccaci con il tasto destro e scegli Esegui come amministratore
  3. Scrivi il comando sfc /scannow e premi Invio

Ora utilizziamo questi due comandi per correggere ulteriormente i problemi di Windows Update

  • DISM.exe /Online /Cleanup-image /Scanhealth
  • DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth

Aspetta che finisca la scansione e riavvia il PC.

Lascia un commento con quale metodo hai risolto oppure se hai qualche altro suggerimento.

Informazioni su Dundi 962 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.