Deezer testa streaming audio senza perdita di qualità (lossless)

Deezer testa streaming audio senza perdita di qualità
Deezer testa streaming audio senza perdita di qualità

Deezer ha appena reso disponibile la versione beta di un’applicazione che offre audio senza perdita di qualità (lossless), diventando così il secondo servizio di streaming audio che supportare FLAC dopo Tidal.

Per chi non sapesse, il  file audio lossless può essere 10 volte più grandi di un MP3. Se non sono stato chiaro, Spotify ad esempio ti permette di ascoltare brani con la qualità audio a 320 kbps, lossless  può arrivare a 1.411 kbps. Spiegando ancora con altre parole, MP3=gattino in una gabbia e FLAC=leone nella savana. Quindi se mentre stai ascoltando la tua canzone preferita in MP3 e pensi che si senta bene, immagina come sentiresti la stessa canzone senza perdita di qualità.

Fino a gennaio 2018 l’abbonamento costerà 9,99 dollari al mese, dopo gli utenti di Deezer dovranno sottoscrivere a Deezer HiFi che a sua volta avrà un prezzo di 19,99$ al mese.

L’applicazione desktop include Flow, una funzionalità che raccomanda brani in base ai tuoi precedenti ascolti. Pure Spotify questo inverno ha testato lo streaming audio senza perdita di qualità ma non si sa nulla sull’eventuale lancio del servizio.

Per maggiori info

15 Alternative gratuite e a pagamento a Spotify

Informazioni su Dundi 995 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.