I 7 Migliori equalizzatori audio per Windows 10

I 7 migliori equalizzatori audio per windows 10
I 7 migliori equalizzatori audio per windows 10

Se sei un audiofilo, un gamer accanito, o vorresti semplicemente personalizzare i suoni su Windows 10, sicuramente stai cercando un programma per equalizzare il suono. L’equalizzatore può regolare l’intensità di specifiche frequenze audio, chiamate bande, per soddisfare sia le preferenze dell’ascoltatore che l’acustica dell’ambiente. Ad esempio, un equalizzatore ti permetterà di aumentare i bassi quando ascolti musica dance o aumentare gli alti in una stanza che risponde ai suoni a bassa frequenza. Ma qual è il miglior equalizzatore per Windows 10? Esistono equalizzatori gratuiti per Windows 10?

Equalizer APO

Lines can still be edited manually

Il primo consiglio che voglio darti è Equalizer APO. È il più potente, personalizzabile e completo equalizzatore audio gratuito che puoi trovare sul web. L’applicazione funziona come Audio Processing Object (APO), quindi se il tuo audio utilizza API come ASIO o WASAPI, non funzionerà.

Tra le caratteristiche migliori di Equalizer APO troviamo: un numero illimitato di filtri, l’uso multicanale, il supporto per il surround 3D e un utilizzo molto basso della CPU. È anche possibile creare più profili (forse per gli altoparlanti esterni e le cuffie) e passare dall’uno all’altro in un attimo.

Il grande svantaggio è la mancanza di un’interfaccia grafica utente (GUI). Per modificare i filtri, infatti, devi usare un file TXT. Per fortuna, però, ci sono diverse GUI di terze parti disponibili per il download, ed io ti consiglio Peace Equalizer.

Scarica: Equalizer APO

Equalizer Pro

Equalizer Pro è un’altra opzione molto popolare. È più facile da usare rispetto a Equalizer APO grazie alla sua interfaccia semplice e pulita.

L’applicazione offre un equalizzatore a 10 bande. Non sono tante rispetto ad altri equalizzatori in lista e non è nulla in confronto alle attrezzature musicali professionali, che potrebbero fornirne 30 o più. Nonostante questo va benissimo per tutti, ma forse non è adatto agli audiofili più dedicati.

Equalizer Pro è dotato di 20 preset, una funzione di potenziamento dei bassi e la possibilità di salvare i propri profili di equalizzazione. L’applicazione offre anche un controllo del volume del preamplificatore. Ciò significa che è possibile regolare una singola banda per aumentare i toni bassi senza dover regolare ogni banda individualmente.

Andiamo alla nota dolente: Equalizer Pro non è gratuito. È possibile avere una prova di sette giorni, ma in seguito sarà necessario pagare 25,48 euro per la licenza.

Scarica: Equalizer Pro

Bongiovi DPS

Bongiovi dps
Bongiovi dps

Bongiovi utilizza la tecnologia Digital Power Station (DPS) per migliorare il suono della tua musica, dei giochi, delle app e dei video. Lavora in tempo reale per correggere e ottimizzare il suono ed è disponibile sia per Windows che per Mac.

Abbonarsi all’app costa 4,25 euro al mese. A questo prezzo otterrai l’elaborazione audio DPS in tutto il sistema, audio in cuffia coinvolgente, l’accesso al sub-woofer virtuale per bassi profondi, e la possibilità di creare un centinaio di profili audio personalizzati con impostazioni di banda per soddisfare le tue preferenze. L’app offre anche bassi, alti e visualizzazione del suono.

Scarica: Bongiovi DPS

FXSound

L’applicazione FXSound offra praticamente due strumenti in uno. C’è sia l’equalizzatore (e i vari effetti associati) e la funzione di elaborazione audio in tempo reale.

Diamo un’occhiata all’equalizzatore. È dotato di 10 bande che vanno da 110Hz a 15KHz. Offre dei cursori personalizzabili per la fedeltà (per ridurre il suono ovattato nell’audio compresso), l’atmosfera (per aggiungere ulteriore profondità stereo), il surround, il dynamic boost (per aumentare il volume all’aumentare della gamma dinamica) e un aumento dei bassi. I profili preimpostati includono Rap, Alternative Rock, Dialog Boost, Country, Techno, e molti altri.

L’elaborazione in tempo reale eccelle quando ascolti un audio sul web. L’audio su Internet è solo a 16 bit, ma FXSound usa un processore a 32 bit. Il processore regola automaticamente la fedeltà, l’atmosfera e il surround dell’audio, per poi adattarlo a 16-bit. Questo permette all’applicazione di migliorare significativamente i limiti “teorici” dei 16-bit del web.

FXSound offre una versione gratuita che ha, però, molte meno caratteristiche rispetto alla versione premium. Se vuoi un’esperienza completa dovrai pagare 1,06 euro al mese.

Scarica: FX Sound

Voicemeeter Banana

VoiceMeeter Banana Advanced Virtual Mixing Console

Se lavori molto con il microfono, magari hai iniziato il tuo podcast o carichi molti video su YouTube, dovresti provare assolutamente Voicemeeter Banana.

La caratteristica principale dell’app è il mixer audio avanzato che ti permette di controllare l’audio del tuo computer per fare streaming e registrazioni con maggiore facilità.

Per quanto riguarda l’equalizzatore, il mixer consente di regolare l’ingresso e l’uscita dell’audio. Pertanto, se stai trasmettendo il tuo schermo via Twitch, parlando con la famiglia su Zoom, o registrando un podcast con i tuoi amici, puoi compensare eventuali carenze del microfono rendendo il suono più nitido e meno distorto. Puoi “giocare” con le impostazioni dell’equalizzatore nella sezione Master dell’app.

Voicemeeter Banana è un donationware. Puoi decidere di pagare quanto preferisci per il software, o puoi non pagare nulla.

Scarica: Voicemeeter Banana

Boom3D

Boom3D è un’app di equalizzazione per Windows 10 e macOS.

Il software è progettato principalmente per le persone che ascoltano l’audio del PC dalle cuffie. Può convertire tutte le uscite audio in suono surround 3D senza alcun hardware aggiuntivo o booster.

Vanta anche uno degli equalizzatori più avanzati di tutte le app della nostra lista. L’equalizzatore ha infatti 31 bande e decine di preset, che si combinano per fornire un’esperienza di ascolto coinvolgente, indipendentemente dal genere di audio con cui si sta “giocando”.

Scarica: Boom3D

Equalizer for Chrome

Equalizer per Chrome è leggermente diverso dagli altri equalizzatori di suono per Windows 10 che abbiamo visto fino ad ora: invece di essere un file EXE che si scarica e si esegue sul sistema operativo di Windows, questa è un’applicazione per Chrome.

Essere un’app per Chrome ha sia vantaggi che svantaggi: lo svantaggio è che funziona solo con l’audio che viene prodotto all’interno del browser Chrome; non può, infatti, cambiare le bande su tutto il PC.

Tuttavia, la maggior parte degli audio ascoltati provengono proprio da Chrome, pensa ad esempio a YouTube, Netflix, Spotify, o qualcos’altro. L’estensione funzionerà anche su tutti i dispositivi collegati che usano Chrome e non consumerà le risorse di sistema.

Scarica: Equalizer per Chrome

Informazioni su Dundi 1134 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.