Memoria Insufficiente Per Eseguire Microsoft Excel

Memoria Insufficiente Per Eseguire Microsoft Excel
Memoria Insufficiente Per Eseguire Microsoft Excel

Se stai provando ad avviare Microsoft Excel ed hai ricevuto un messaggio di errore del tipo “Memoria insufficiente per eseguire Microsoft Excel”, in questa guida troverai tutte le soluzioni da utilizzare per risolvere una volta per tutte questo errore. Il messaggio di memoria insufficiente su Excel si verifica principalmente in due condizioni, ovvero: durante il normale avvio di Excel oppure quando viene allegato un file Excel ad un mail di Outlook. 

Cosa fare quando mi esce memoria insufficiente per eseguire Excel?

La prima cosa da fare non appena ricevi l’errore di memoria insufficiente per eseguire Excel è quella di provare ad arrestare tutti i programmi in esecuzione e provare ad avviare normalmente Excel. In caso di esito negativo, prova le soluzioni che elencate di seguito. 

1-Avvia Excel come amministratore

La prima soluzione che ti consiglio di provare è quella di avviare Excel in modalità amministratore. Per fare questo ti basterà cliccare con il tasto destro del mouse al di sopra dell’icona Microsoft Excel, e selezionare l’opzione avvia come amministratore.

2-Svuota la cartella Excel

Alcune volte, l’errore di memoria insufficiente in Excel si verifica quando hai in esecuzione numerosi fogli di calcolo Excel non salvati. Per prevenire la perdita di dati durante i tuoi lavori, Excel salva in automatico all’interno di una cartella tutti i fogli di calcolo che non sono stati temporaneamente salvati manualmente da te. Per poi eliminarli una volta che li salverai. Tuttavia questi salvataggi potrebbero occupare memoria, con conseguente messaggio di errore. 

Svuotare la cartella Excel è un procedimento che potrebbe risolvere una volta per tutte l’errore. Ecco come fare.

  • Avvia esegui con la combinazione di tasti “W” +”R
  • Adesso scrivi %appdata%. Un comando che ti indirizzerà direttamente nella cartella roaming del tuo disco c
  • Adesso naviga fino a trovare la cartella Microsoft, dopodiché apri il la cartella Excel. All’interno di questa cartella vedrai dei file temporanei
  • Adesso sposta tutti i file presenti all’interno della cartella in un’altra cartella sul desktop o qualsiasi altro spazio desideri.
  • Adesso prova ad avviare Microsoft Excel verificando il corretto funzionamento
  • In caso di esito negativo, sposta nuovamente il contenuto dei file nella cartella principale.

3-Modificare le impostazioni del centro di protezione

Se hai ricevuto l’errore mentre stavi allegando un file excel all’interno del tuo account outlook, effettuare una modifica alle impostazioni del centro protezione potrebbe risolvere il tutto una volta per tutte. 

  1. Apri Excel
  2. Vai su file-> opzioni
  3. Adesso clicca su centro protezione, impostazioni del centro protezione, seleziona vista protetta dal pannello di sinistra
  4. Togli la spunta alle varie opzioni, ed infine clicca su ok

4-Attiva/disattiva la modalità DDE (Dynamic Data Exchange)

Questa soluzione è particolarmente utile quando riceviamo l’errore di memoria insufficiente per eseguire Excel.

Ecco cosa fare e come fare in dettaglio:

  1. Avvia Microsoft Excel
  2. Vai su file> opzioni > avanzate
  3. Adesso scorri in basso fino a raggiungere la sezione generali
  4. Abilita “ Ignora altre applicazioni che utilizzano Dynamic Data Exchange (DDE)”
  5. Clicca ok e chiudi excel
  6. Aspetta qualche secondo, dopodiché avvia nuovamente Excel
  7. Adesso, disabilita l’opzione Ignora altre applicazioni che utilizzano Dynamic Data Exchange (DDE).
  8. Clicca ok e chiudi excel

5-Sblocca il file excel

Nel caso in cui visualizzi l’errore esclusivamente durante l’apertura di un file Excel specifico, allora ti consiglio di controllare che il file in questione non sia bloccato. Ecco come sbloccare un file Excel:

  • Fai clic con il tasto destro al di sopra del file Excel bloccato
  • Clicca su proprietà, passando al tab generale
  • Abilita l’opzione sblocco
  • Clicca su applica, ed infine su ok

6- Elimina file e cartelle temporanee

Se le soluzioni illustrate fino a questo momento non ti hanno aiutato a risolvere l’errore, ti consiglio di provare ad eliminare i file e le cartelle temporanee. 

  1. Avvia il comando esegui e scrivi %temp% dopo clicca Ok
  2. Una volta cliccato su ok, si aprirà una cartella contenente tutti i file e le cartelle temporanee. 
  3. Adesso procedi all’eliminazione di tutti i file e le cartelle che si trovano all’interno della cartella temp
  4. Adesso apri nuovamente Excel e controlla se il messaggio viene visualizzato nuovamente.

Leggi anche:

Informazioni su Dundi 1344 Articoli
Ciao a tutti, sono un'appassionato di tecnologia ed informatica. Il mio obiettivo è quello di condividere con voi guide e soluzioni semplici alle diverse problematiche che potreste incontrare nella vita di tutti i giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.