SOLUZIONE: Chrome non si apre o si blocca su Windows

Come risolvere chrome non si apre o si blocca su windows
Come risolvere chrome non si apre o si blocca su windows

Se in Windows 10, 8 e 7 quando cerchi di aprire il browser Chrome o ogni volta che visiti un sito va in crash e si chiude, è perché i file di Chrome sono stati danneggiati o alcuni plugin occupano molte risorse causando il blocco del programma. L’errore che di solito si visualizza è “Si è verificato un errore durante la visualizzazione della pagina. Per continuare, fai clic su Ricarica o vai a un’altra pagina” ma potresti visualizzare altri messaggi. Questo problema può essere frustrante se utilizzi Chrome per lavorare, dove hai le pagine o password salvate e altri dati, e di non riuscire a far nulla per continui blocchi che si verificano. In questa guida troverai le soluzioni per risolvere l’errore che causa il blocco di Chrome.

1] Termina Chrome da Gestione attività

Se Chrome non si apre, forse perché il suo processo è già in esecuzione. In questo caso, dovrai forzare la chiusura di Chrome dalla finestra di Gestione attività.

  1. Clicca con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e seleziona Gestione attività. Puoi anche premere contemporaneamente i tasti Alt + Ctrl + Canc.
  2. Nella scheda Processi devi cercare Google Chrome o chrome.exe.
  3. Sopra cliccaci con il tasto destro e Termina attività.
  4. Prova a riavviare il programma.

2] Disabilitare l’antivirus

Prima di cominciare ad avere questo problema, per caso hai cambiato o configurato l’antivirus o il firewall? prova a disabilitare il programma che stai utilizzando.

Per disattivare l’antivirus segui questi passaggi:

  1. Nell’angolino in basso a destra ci sarà l’icona dell’antivirus che stai utilizzando, cliccaci sopra con il tasto destro.

  2. Tra le opzioni ci sarà scritto tipo disattiva momentaneamente, io che utilizzo Avast ho la voce Controlla protezione di Avast – Disabilita per 10 minuti

Google Chrome ora funziona bene? se non si è risolto ancora, segui queste altre soluzioni.

3] Disabilita le estensioni di Chrome

Come ho scritto all’inizio, se il browser utilizza molte risorse può bloccarsi. Ti consiglio di disabilitare tutte le estensioni e se per caso dovessi risolvere in questo modo, abilita una alla volta per trovare il colpevole.

  1. In altro a destra clicca su tre puntini verticali
  2. Vai in Altri strumenti – Estensioni
  3. Clicca su tutti “interruttori” blu per disattivare le estensioni
  4. Riavvia Chrome

4] Cancella i dati di navigazione

  1. Apri Google Chrome e premi i tasti Ctrl + H per aprire la cronologia.
  2. A sinistra clic su Cancella dati di navigazione.
  3. Da Intervallo di tempo seleziona Tutto.
  4. Seleziona le veci Cronologia di navigazioneCookie e altri dati dei siti e Immagini e file memorizzati nelle cache.
  5. Ora clicca su Cancella dati e attendi che finisca.
  6. Alla fine chiudi il browser e riavvia il PC.

5] Aggiorna e reimposta Google Chrome

Per controllore se ci sono aggiornamenti, nella barra degli indirizzi digita chrome://settings/help. Per reimpostare invece apri Google Chrome, clicca sui tre punti nell’angolo in alto a destra e vai nelle Impostazioni.

Ora nella finestra delle impostazioni scorri verso il basso e fai clic su Avanzate per visualizzare altre impostazioni.

Scorri fino alla fine finché non vedi Reimpostazioni e Pulizia, cliccaci.

Dovrai eseguire entrambe le opzioni che vedi.

L’operazione reimposterà la pagina iniziale, la pagina Nuova scheda, il motore di ricerca e le schede bloccate. Inoltre, disattiverà tutte le estensioni e rimuoverà i dati temporanei, come i cookie. La cronologia, le password salvate e i preferiti non saranno invece cancellati.

 

Informazioni su Dundi 970 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

3 Commenti

  1. Avevo il problema di CROME che all’avvio del PC non si apriva oppure cessava di aprirsi durante l’uso del PC. Ho riscontrato che crome era sempre in esecuzione, e lo scoperto avviando CCleaner facendo solo la pulizia mi chiedeva se poteva chiudere Crome cliccavo sul si e tutto ripartiva regolare.
    Questo si può rimediare anche premendo Ctrl + Alt + Canc – Gestione Attività e Terminare

  2. Il problema è che la soluzione è temporanea, ma perché accade questo? vistoche questo problema lo hanno in tanti qualcuno dovrebbe cercare una soluzione.

    • ciao, ti consiglio di fare la scansione approfondita con l’antivirus e antispyware.

      Ti consigli di fare anche questo.

      Nel menu Start cerca cmd o Prompt dei comandi
      Cliccaci con il tasto destro e scegli Esegui come amministratore
      Scrivi il comando sfc /scannow e premi Invio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.