SOLUZIONE: Errore 0xc0000225 PC non si avvia | dopo aggiornamento

Errore 0xc0000225
Errore 0xc0000225

L’errore 0xc0000225 in Windows indica che il sistema operativo non è in grado di trovare i file di sistema utilizzati per l’avvio, questo significa che i dati di configurazione di avvio (BCD) sono danneggiati. Ciò può essere dovuto anche al fatto che il file system sia corrotto, configurazione errata del disco rigido, interruzioni dell’alimentazione, virus, ecc. Gli utenti hanno segnalato di aver riscontrato questo errore anche durante l’aggiornamento di Windows 10. Comunque non ti preoccupare, siamo qui per risolvere il problema e lo potrai fare seguendo queste istruzioni passo passo.

Come riparare il computer

Inserisci il disco di installazione di Windows e riavvia il computer.

  1. Quando ti viene richiesto di premere un tasto qualsiasi per avviare CD o DVD, premi un tasto qualsiasi e continua.
  2. Seleziona la lingua e vai Avanti. Fai clic su Ripara il computer in basso a sinistra.
  3. In questa finestra clicca su Risoluzione dei problemi.
  4. Ora qui scegli Opzioni avanzate.
  5. Nella schermata di Opzioni avanzate, clicca su Ripristino automatico.
  6. Aspetta che la procedura finisca.

Riavvia e speriamo che tu abbia risolto l’errore 0xc0000225, in caso contrario, continua.

Come ricostruire BCD

Rifai la procedura di prima e dalla schermata di Opzioni avanzate avvia il Prompt dei comandi. Ora devi eseguire questi comandi una alla volta:

  • bootrec.exe /FixMbr
  • bootrec.exe /FixBoot
  • bootrec.exe /RebuildBcd

Riavvia il PC e controlla se il problema persiste, l’errore non dovrebbe più comparire.

Il problema continua a persistere? esegui anche questi comandi:

  • bcdedit /export C:\BCD_Backup
  • c:
  • cd boot
  • attrib bcd -s -h -r
  • ren c:\boot\bcd bcd.old
  • bootrec /RebuildBcd

Esci dal cmd e riavvia Windows.

Contrassegna la partizione come attiva

Apri il Prompt dei comandi e digita diskpart seguito da questi comandi una alla volta.

  •  select disk 1
  • select partition 1
  • active
  • exit

Riavviare per applicare le modifiche.

Ripristina l’MBR

Sempre dal Prompt dei comandi cerchiamo di ripristinare MBR. Questa volta basterà eseguire solo il comando bootsect /ntfs60 C: aspettare che finisca la procedura.

Esegui CHKDSK e SFC

Dal Prompt dei comandi esegui questi comandi una alla volta.

  • sfc /scannow /offbootdir=c:\ /offwindir=c:\windows
  • chkdsk c: /r

Assicurati di utilizzare la lettera dell’unità in cui è attualmente installato Windows.

Informazioni su Dundi 1006 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.