SOLUZIONE ERRORE: api-ms-win-core-libraryloader-l1-1-1.dll durante aggiornamento

Api ms win core libraryloader 1 1 1 dll
Api ms win core libraryloader 1 1 1 dll

Microsoft ha rilasciato lo strumento chiamato Windows 10 Upgrade Assistant che consente a tutti gli utenti che eseguono Windows 8.1, Windows 8 o anche Windows 7 di aggiornare il sistema operativo in Windows 10. Questo strumento consentiva inoltre di eseguire l’aggiornamento di Windows 10 stesso o persino creare un ISO per Windows 10 per un aggiornamento offline. Durane la fase di aggiornamento potresti visualizzare un errore che ti avvisa della mancanza del file api-ms-win-core-libraryloader-l1-1-1.dll. Questo succede dopo aver scaricato il sistema operativo e avviato l’installazione. Questo problema si riscontra sopratutto in Windows 7.

Il messaggio di errore che ti compare recita: Il programma non può essere avviato perché api-ms-win-core-library-loader-l1-1-1.dll manca nel computer. Provare a reinstallare il programma per risolvere il problema.

Le informazioni fornite non sono sufficienti, sappiamo solo che manca un particolare file e nient’altro, quindi vediamo come risolverlo.


Se non vuoi perdere del tempo seguendo tutte queste istruzioni, puoi scaricare DLL-files che riparerà e ripristinerà automaticamente tutti i file .dll danneggiati o assenti.

Ecco come correggere l’errore

Non è necessario scaricare o installare nulla di extra. I file necessari sono già presenti nella cartella System32 che a sua volta si trova all’interno della cartella Windows nel disco locale dove hai installato il sistema operativo.

Per prima cosa dovrai seguire questo percorso:

C:\Windows\System32\

Ora nella barra di ricerca trova questo file:

wimgapi.dll

Una volta trovato, selezionalo e premi CTRL + C o cliccaci on il tasto destro e seleziona Copia per copiare il file.

Ora segui il seguente percorso:

C:\Windows10Update\

Ora premi CTRL + V o di nuovo con il tasto destro e seleziona Incolla per incollare il file in questa cartella.

Ti verrà chiesto di sostituire il file esistente, conferma e sostituisci.

Ora non ti resta che ricominciare la procedura dell’aggiornamento dall’inizio. Non preoccuparti, i file precedentemente scaricati sono ancora disponibili nella cache della partizione del disco rigido. Questo significa che non dovrai riscaricare nulla e che l’installazione partirà immediatamente.

Informazioni su Dundi 994 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.