SOLUZIONE ERRORE: DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN in Chrome

L’errore DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN è molto comune nel browser Google Chrome quando visiti un sito, di conseguenza anche abbastanza facile da risolvere. Magari è la prima volta che riscontrato il problema, ma in realtà è uno degli tanti errori DNS più comuni che affligge Chrome. Segui questi consigli per riuscire ad accedere nel sito che non riesci a visitare. “La pagina web non è disponibile. Impossibile trovare il server all’indirizzo www.sito.it perché la ricerca DNS non è riuscita.” 

DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

Spiegando con parole semplici, il DNS è il servizio di che traduce l’indirizzo IP del sito in nome. Questo errore spesso è causato dall’assenza di connessione a Internet o da una rete configurata in modo errato. Un altro motivo potrebbe essere dovuto anche a un firewall che impedisce a Google Chrome di accedere alla rete.

1] Svuota la cache DNS

Per prima cosa prova a svuota la cache DNS, riavvia il computer e il router e controlla se in questo modo riesci a risolvere. Il procedimento è molto semplice, apri il Prompt dei comandi e successivamente eseguendo il comando ipconfig /flushdns.

2] Utilizza i DNS di Google

Se non ci sei riuscito con il primo metodo, prova ad utilizzare i DNS pubblici di Google.  Devi semplicemente modificare le impostazioni DNS nel proprio sistema operativo utilizzando gli indirizzi IP messi a disposizione da Google. Di solito, questo particolare errore si verifica con il browser Google Chrome e Windows. Il procedimento è abbastanza semplice e varia in base al sistema operativo che utilizziamo. In questo articolo ti spiegherò come eseguire questi passaggi in Windows.

Clic con il tasto destro del mouse sull’icona della rete sulla barra delle applicazioni e selezionare Centro connessioni di rete e condivisione. Se non ci riesci in questo modo, puoi aprire il Pannello di controllo > Rete e Internet > Centro connessioni di rete e condivisione. Qui nella sezione Visualizza rete attiva clicca su Ethernet o su quello che vedrete per aprire la finestra. Ora qui dovrai cliccare su Proprietà per aprire la finestra Proprietà – Ethernet. Ora qui seleziona Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) e poi clicca su Proprietà.

Qui devi abilitare Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e inserire in:

Server DNS preferito: 8.8.8.8

Server DNS alternativa: 8.8.4.4

Conferma le modifiche e per una maggiore sicurezza riavvia sia il modem/router che il computer.

Informazioni su Dundi 1442 Articoli
Ciao a tutti, sono un appassionato di tecnologia ed informatica. Il mio obiettivo è quello di condividere con voi guide e soluzioni semplici alle diverse problematiche che potreste incontrare nella vita di tutti i giorni.

2 Commenti

  1. Ti ringrazio molto, grazie alle tue semplici e chiare istruzioni ho risolto il problema al primo tentativo! Bastava svuotare la cache DNS :D:D

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.