SOLUZIONE: La richiesta non riuscita a causa di un errore…0x8007045D, 0x80070079

La richiesta non riuscita a causa di un errore hardware del dispositivo irreversibile
La richiesta non riuscita a causa di un errore hardware del dispositivo irreversibile

In questa guida risolveremo l’errore “La richiesta non riuscita a causa di un errore hardware del dispositivo irreversibile” accompagnato dai codici 0x8007045D, 0x800701E3 oppure 0x80070079 quando provi a trasferire i file. In Windows 10, 8 e 7 compare questo messaggio di errore (o quelli riportati sotto) quando provi a copiare qualsiasi file dal computer nell’hard disk esterno che può essere della Maxtor, Toshiba, Western Digital o Seagate collegato con il cavo USB. La soluzione veloce per risolvere questo problema coesisterebbe nel formattare il disco rigido se hai pochi e inutili file, ma se utilizzi per il lavoro e non puoi perdere assolutamente nulla, devi armarti di tanta pazienza e seguire queste soluzioni e alla fine sicuramente riuscirai a risolvere e copiare musica, video, documenti e altri file senza problemi.

  • Impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore di dispositivo i/o hard disk.
  • 0x8007045D: Impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore di dispositivo I/O.
  • La richiesta non è riuscita a causa di un errore irreversibile dell’hardware del dispositivo.
  • La richiesta non è riuscita a causa di un errore hardware errato del dispositivo.
  • Impossibile eseguire la richiesta a causa di un errore di periferica I/O.

Controlla Hard Disk e file di sistema

Windows ti permette di riparare i file di sistema corrotti o gli eventuali errori nel disco rigido eseguendo la scansione.

  1. Nel menu Start cerca cmd o Prompt dei comandi
  2. Cliccaci con il tasto destro e scegli Esegui come amministratore
  3. Scrivi il comando sfc/scannow e premi Invio
  4. Esegui anche chkdsk /f  e quando avrà finito anche chkdsk /r

Aspetta che finisca la scansione e riavvia il PC.

Recupera i file

Se il primo metodo non ha funzionato ti consiglio di leggere l’articolo 15 migliori programmi per recuperare file cancellati per poi continuare con il passaggio successivo. Non tenere conto del titolo, con questi programmi recupererai tutti i file dal tuo hard disk ormai compromesso.

Inizializza disco

Il PC potrebbe non riconoscere il disco rigido. Puoi controllare aprendo la finestra Gestione disco premendo i tasti Win+R e successivamente nella finestra Esegui scrivendo Diskmgmt.msc. Ora se qui vedi un hard disk con una linea nera e con la scritta Non allocata o Non inizializzato, lo dobbiamo far riconoscere a Windows.

Attenzione: Prima di procedere all’inizializzazione del disco devi sapere che tutti i dati saranno cancellati.

Per inizializzare clicca con il tasto destro dove c’è scritto Non allocato e dal menu scegli Inizializza disco e selezionare il tipo di partizione come MBR (Master Boot Record) o GPT (tabella delle partizioni GUID) e premere OK. Windows di solito utilizza la partizione MBR.

Informazioni su Dundi 994 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.