SOLUZIONE: Windows 10/11 Riconoscimento Facciale Non Funziona

Windows 1011 riconoscimento facciale non funziona 1
Windows 1011 riconoscimento facciale non funziona 1

Sia su sistemi operativi Windows 10 che Windows 11, potrai effettuare l’accesso sul tuo computer attraverso diversi metodi. Il metodo più classico per effettuare l’accesso è tramite pin. Tuttavia, grazie al progresso tecnologico, al giorno d’oggi è possibile effettuare l’accesso al proprio pc tramite riconoscimento facciale; un sistema che utilizza una tecnologia che consente di calcolare la distanza tra tra i tratti del viso, confermando l’identità del possessore. Anche se il riconoscimento facciale ha notevolmente ridotto i tempi d’accesso, e migliorato l’usabilità utente, alcune volte potrebbe smettere di funzionare, creando non pochi problemi per l’utente che utilizza il riconoscimento facciale come metodo principale di accesso. In questa guida ho deciso di mostrarvi in dettaglio cosa fare quando il riconoscimento facciale non funziona su Windows 10/11, risolvendo una volta per tutte questo fastidioso problema. 

Soluzione: Il sistema di riconoscimento facciale non funziona su Windows 10/11

Se hai ricevuto un errore, ed il tuo sistema operativo non riesce a riconoscere il tuo volto, potrai risolvere questo problema attraverso 3 metodi:

  1. Controllando, verificando, oppure modificando il tuo PIN
  2. Controlla il corretto funzionamento della webcam
  3. Consentire l’uso di biometric attraverso il gruppo privacy

Metodo 1: Controlla/Modifica il PIN

Per utilizzare la funzione di riconoscimento facciale, è necessario che l’utente predisponga di un PIN Windows hello. Nel caso in cui stai riscontrando dei problemi di riconoscimento facciale, ti consiglio di controllare che il PIN sia stato inserito correttamente. In ogni caso, anche se il PIN di accesso al tuo pc è corretto, la soluzione migliore per risolvere questo problema, è quella di rimuovere il tuo PIN attuale, impostandone uno nuovo

Una volta rimosso il PIN, disattiverai automaticamente anche l’impostazione di accesso tramite riconoscimento facciale, quindi dovrai procedere nuovamente ad impostarne uno nuovo. Una volta rimosso il PIN, ed aver impostato nuovamente il riconoscimento facciale, con buone possibilità il sistema di riconoscimento facciale riprenderà a funzionare correttamente. 

Se riscontri dei problemi la modifica del PIN, leggi: SOLUZIONE: Errore 0x8009002d quando scrivo il PIN in Windows

Metodo 2: Controllare l’installazione della webcam

Se dopo aver inserito nuovamente il PIN di Windows hello, ed aver impostato nuovamente l’accesso in modalità riconoscimento facciale, riscontri ancora problemi, dovresti provare a controllare che la webcam sia configurata correttamente

Il corretto funzionamento del riconoscimento facciale avviene attraverso una corretta impostazione della webcam. In assenza di una corretta installazione della webcam, oppure in presenza di driver obsoleti, la webcam non riesce a riconoscere il tuo volto, e quindi a funzionare correttamente, con conseguenze negative durante il riconoscimento facciale. 

Per verificare che la webcam sia installata correttamente, oppure che non presenti nessun driver obsoleto, vai su gestione dispositivi, ed assicurati che i driver della webcam siano installati correttamente e che non siano presenti degli aggiornamenti in sospeso.

Metodo 3: Consenti l’utilizzo del riconoscimento facciale tramite la policy di gruppo

Se i metodi finora elencati non ti hanno aiutato a risolvere il problema del malfunzionamento del riconoscimento facciale sul tuo computer Windows 10/11, come ultima opzione ti consiglio di controllare che sia attivato il consenso per l’utilizzo del riconoscimento facciale tramite la policy di gruppo. 

Informazioni su Dundi 1437 Articoli
Ciao a tutti, sono un'appassionato di tecnologia ed informatica. Il mio obiettivo è quello di condividere con voi guide e soluzioni semplici alle diverse problematiche che potreste incontrare nella vita di tutti i giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.