Spostare o clonare Windows 10 su SSD o l’hard disk

Aomei partition assistant guida completa
Aomei partition assistant guida completa

In questa recensione voglio parlarti di un ottimo programma che può risolverci grossi problemi con il sistema operativo Windows. Sto  parlando di AOMEI Partition Assistant un potete programma con moltissimi strumenti e facile da utilizzare essendo anche in italiano. Vedremo come spostare Windows su SSD senza reinstallare tutto e sopratutto senza portare dal tecnico spendendo altri soldi. Scopriremo come recuperare una partizione cancellata per errore o clonare spostando su un altro dico. Se ti sei comprato un nuovo SSD o HDD, potrai clonare tutto il contenuto del vecchio disco rigido in pochi minuti. Il software ti aiuta anche a risolvere l’errore Impossibile trovare un sistema operativo” convertendo partizione o hard disk da GPT in MBR o da MBR in GPT senza perdere i dati. Ci sono anche altri strumenti veramente utile per gestire al meglio il tuo computer.

Anche se nel titolo c’è scritto Windows 10, il programma è compatibile anche con Windows 8, Windows 7 e anche con Windows XP.

Spostare Windows 10 su SSD o l’hard disk

Apri AOMEI Partition Assistant e dal menu a sinistra seleziona Migrare OS su SSD. Prima di cliccare su avanti, leggi sempre i messaggi che spiegano dettagliatamente quello che andremo a fare. In questo caso ci dice che “La procedura guidata ti aiuterà a migrare il sistema operativo corrente su un’unità allo stato solido o un tradizionale hard disk”. Proprio quello che vogliamo fare quindi clicca su Avanti.

Trasferire windows 10 su un altro hard disk con aomei partition assistant
Trasferire windows 10 su un altro hard disk con aomei partition assistant

Seleziona Hard Disk HDD o SSD dove vuoi trasferire Windows 10 e clicca su Avanti. Non appeni selezioni il disco ti chiede se vuoi formattare o creare una partizione.

Come spostare windows 10 da hdd in ssd
Come spostare windows 10 da hdd in ssd

Se hai un disco rigido nuovo puoi anche non creare la partizione e copiare direttamente Windows. Invece se volessi creare una partizione per questioni di ordine, vai avanti e imposta lo spazio che vuoi assegnare. Nell’ultima finestra AOMEI ci avvisa che “Dopo il clone o la migrazione, tutti i dischi di destinazione possono essere avviati perfettamente. Tuttavia, in pochi casi, il computer potrebbe non essere avviato dal disco di destinazione.” Significa che nel BIOS dovrai impostare il nuovo hard disco per avviare il sistema operativo oppure devi scollegare il vecchio disco rigido.

Spostare windows 10 da un hard disk in ssd
Spostare windows 10 da un hard disk in ssd

Prima di procedere ricontrolla tutto, non avere fretta, se è tutto apposto clicca su Applica per iniziare a spostare Windows 10 in un altro hard disk. Aspetta che finisca la procedura e poi riavvia il computer. Questo è il metodo più veloce e sicuro per migrare Windows 10 da HDD a SSD

Come recuperare partizione cancellata o persa

Se abbiamo solo un disco rigido, di solito dividiamo in due o più parti per tenere un po’ d’ordine. Creiamo una partizione per il sistema operativo e altri per salvare i file. Per diverse cause può capitare che la partizione dove hai salvato le foto, video e altri file si danneggi. AOMEI Partition è anche il miglior programma per recuperare partizione sovrascritta o cancellata per errore.

Nel software abbiamo l’opzione “Recupera Partizione“, cliccaci e nella finestra che ti aprirà ti consiglio di selezionare l’opzione di recupero “Ricerca Completa” per avere più possibilità di recuperare i file cancellati dalla partizione.

Recuperare partizione cancellata o persa
Recuperare partizione cancellata o persa

Dopo la ricerca ti elencherà tutte le partizione che ha trovato, seleziona quella giusta e procedi cliccando su “Procede“. L’operazione potrebbe metterci anche 1-2 ore, dipende quanto spazio occupava.

Come clonare Hard Disk e spostare su SSD

Spostare Windows su SSD può rendere il nostro PC molto più veloce. Questa operazione si può fare senza reinstallare tutti i programmi dall’inizio, copiare i file e tutto quello che consegue. Devi sapere che le aziende utilizzano AOMEI Partition per clonare il il sistema operativo per evitare di installare ogni volta diversi programmi, mi spiego meglio. In un disco rigido pulito si installa Windows e tutti i software che il dipendente deve utilizzare, successivamente clonano questa configurazione in altri hard disk evitando un enorme spreco di tempo. La funzione clona è anche un modo per effettuare il backup del dispositivo, vediamo come fare.

Differenza tra spostare e clonare Windows

Prima abbiamo visto come spostare il sistema operativo in un altra partizione/hard disk. Questa operazione riguarderà solo la partizione di destinazione. Invece clonando il disco rigido e spostando tutto il contenuto nel nuovo SSD, quest’ultimo verrebbe formattato copletamente.

Collega il nuovo SSD dove hai intenzione di clonare Windows e clicca su Clona disco. Seleziona SSD/HDD di destinazione e clicca su avanti.

Come clonare hard disk e spostare su ssd
Come clonare hard disk e spostare su ssd

Se stai utilizzando un SSD, sotto di anche l’opzione per ottimizzare le prestazioni. Nella finestra seguente puoi subito creare la partizione oppure lasciare intatto.

Clonare la partizione

Allo stesso modo puoi clonare anche solo la partizione e non intero disco. Per vedere altri opzioni disponibili nel programma clicca su “Tutti gli strumenti” e clicca su “Clona partizione“. Dovrai selezionare la partizione in question e procedere come in precedenza.

Clonare windows su un nuovo ssd
Clonare windows su un nuovo ssd

Ti avviserà di nuovo che il computer potrebbe non essere avviato dal disco di destinazione e quello che devi fare. In altro a sinistra clicca su “Applica” per cominciare con la procedura per clonare un HDD / SSD.

Riparare e ripristinare MBR

Sapiamo benissimo che quando spegni il PC desktop/portatile, al riavvia potresti avere qualsiasi tipo di problema. In questo caso parliamo della schermata nera con l’errore “Impossibile trovare un sistema operativo. Provare a disconnettere le unità che non contengono un sistema operativo.” Windows che non si avvia e la preoccupazione che sale. La situazione non è grave, si tratta della corruzione di Master Boot Record (MBR). Senza che entriamo nei dettagli tecnici, vediamo come riparare con un clic con AOMEI Partition. Ti starai chiedendo come puoi installare se non riesci manco a caricare il desktop. Puoi collegare l’hard disk in un altro PC e procedere in questo modo.

Dal menu scegli “Ricostruisci MBR” e scegli il sistema operativo che stai utilizzando. In alto a sinistra clicca su “Applica” e aspetta che finisca l’operazione.

Come ripristinare mbr su windows
Come ripristinare mbr su windows

Ricollega hard disk al computer e vedi se funziona. Il programma non ti garantisci al 100% la riuscita del procedimento in quanto dipende dalla gravità della situazione. La ricostruzione di MBR non avrebbe causato alcun tipo di perdita di dati.

Come convertire Disco GPT in MBR senza perdere dati

Durante l’installazione di Windows 7/8 o 10 potresti ricevere l’errore “Impossibile installare Windows nel disco. Per il disco selezionato è impostato un tipo di partizione GPT“. Avevo scritto la guida che permetteva di convertire da GPT a MBR o da MBR a GPT, ma purtroppo alcuni utenti mi hanno segnalato che hanno perso la partizione altri invece ci sono riusciti senza danni. Avevo spiegato come eseguire il procedimento dal prompt dei comandi, con il programma AOMEI Partition invece non perderai nessun dato. Utilizzando anche altri metodi che ho spiegato prima, come clonare la partizione, sarai sicuro di non cancellare nulla. Riguardo questo problema potresti ricevere anche l’errore “Impossibile installare Windows nel disco. Per il disco selezionato viene utilizzata una tabella di partizione MBR. Nei sistemi EFI è possibile installare Windows esclusivamente in dischi GPT“.

Allora vediamo come effettuare la conversione della partizione GPT in MBR o da MBR in GPT senza perdere i dati.

Convertire ssd da gpt in mbr senza perdere dati
Convertire ssd da gpt in mbr senza perdere dati

L’operazione è veramente semplice. Seleziona il disco e poi dal menu di sinistra scegli “Converti in MBR“. Se invece volessi convertire in GPT, comparirebbe quest’ultima voce in quanto il programma riconosce automaticamente.

Cos’altro puoi fare con AOMEI Partition

Ho provato a descrivere le funzioni più importanti, ma in realtà sono disponibili molti altri programmi. Di seguito farò una breve descrizione di ciascuna.

Windows to go creator: Per creare una chiavetta USB da dove potrai installare Windows molto più velocemente che dal CD/DVD.

Estendere partizione: Facile da intuire, se ti serve più spazio in una certa partizione, puoi aumentare con un clic.

Convertire da NTFS in FAT32: Sono due tipi di file system. Se per qualche esigenza volessi convertire il tuo dispositivo USB da NTFS in FAT32, dovresti formattare tutto quanto. Con AOMEI Partition lo puoi fare senza perdere i dati.

Gestione disco dinamico: Si apre un altro programma con una serie di strumenti avanzati per ottimizzare le prestazioni degli hard disk.

Convertire disco dinamico: Un altra funzione per utenti esperti che vogliono smanettare con gli hard disk.

Disco surficie test: Per controllare lo stato del Disco (HDD e SSD) ed eventualmente riparare.

Come hai visto AOMEI Partition Assistant è un ottimo programma che ti può risolvere moltissimi programmi. Se hai un tuo negozio di assistenza e riparazione PC non puoi farne a meno.

Se hai qualche problema nel spostare Windows 10 su SSD o vuoi chiedermi qualcosa, lascia pure un commento e ti risponderò.

Articoli correlati

Informazioni su Dundi 1021 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.