Windows 10: come creare un collegamento rapido al Pannello di controllo

Windows 10 come creare un collegamento rapido al pannello di controllo
Windows 10 come creare un collegamento rapido al pannello di controllo

In Windows 10 è possibile creare un collegamento veloce al Pannello di Controllo per aprire direttamente dal desktop. È possibile settare per aprirlo con grandi icone, icone piccole o secondo le categorie.

In Windows 10 è stata eliminata la possibilità di aprire rapidamente il Pannello di controllo. Mentre molte opzioni del Pannello di controllo classico sono attualmente disponibili in Impostazioni, il Pannello di controllo dispone ancora di decine di applet che non sono ancora stati trasferiti nell’Impostazione moderne. Ha un’interfaccia familiare visto che lo abbiamo utilizzato fin dall’edizione di Windows XP e molti utenti ancora lo preferiscono al nuovo strumento Impostazioni.

Per creare il collegamento al Pannello di controllo in Windows 10 segui queste istruzioni.

Fai clic con il tasto destro sul desktop. Seleziona Nuovo – Scorciatoia.
Nella casella vuota puoi digitare uno dei questi comandi in base alle tua esigenze.


Per aprire il pannello di controllo nella visualizzazione predefinita (ultima utilizzazione): control.exe

Per aprire il pannello di controllo nella visualizzazione Categoria: explorer.exe shell:::{26EE0668-A00A-44D7-9371-BEB064C98683}

Per aprire il pannello di controllo nella visualizzazione Icone: explorer.exe shell:::{21EC2020-3AEA-1069-A2DD-08002B30309D}

Per aprire il pannello di controllo nella visualizzazione  Tutte le attività: explorer.exe shell:::{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Clicca su Avanti, dai un nome che vuoi ed ecco che sul desktop compare una nuova icona.

Informazioni su Dundi 1006 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.