Windows: Come cancellare aggiornamenti scaricati, non riusciti e in attesa

Aggiornamento in attesa di installazione windows
Aggiornamento in attesa di installazione windows

Windows 10/8/7  dopo aver scaricato gli ultimi aggiornamenti, per qualche problema potrebbe non riuscire ad installarli o restare in attesa. In questi casi per sbloccare la situazione, magari è meglio se elimini gli aggiornamenti scaricati. Durante il download può succedere che i file vengano danneggiati e per questo motivo Windows non riesca a procedere con l’installazione. Il problema risolveremo utilizzando sopratutto il prompt dei comandi. Non sai cos’è? non ti preoccupare, non è nulla di complicato e i passaggi possono essere eseguiti anche dalle persone che non sono esperti di informatica.

1] Elimina i contenuti della cartella temporanea

È possibile eliminare tutti gli aggiornamenti di Windows 10 scaricati che non si installano.

Apri la finestra di dialogo Esegui premendo i tasti Win + R, digita %temp% e confermando con Invio. Nella cartella che si apre, seleziona tutti i file e le cartelle e cancella. La cartella in questione è raggiungibile anche seguendo il percorso C:\Users[username]\AppData\Local\Temp.

2] Rimuovi il file pending.xml

Vai nella cartella C:\Windows\WinSxS\, cercare il file pending.xml e rinomina come vuoi. Potresti anche cancellarlo. In questo modo Windows Update eliminare le attività in sospeso e controllerà nuovamente se ci sono aggiornamenti disponibili.

3] Elimina i contenuti della cartella SoftwareDistribution

Elimina tutto il contenuto della cartella Software Distribution. La cartella Software Distribution e utilizzata per memorizzare temporaneamente i file che potrebbero essere necessari per installare gli aggiornamenti. Contiene anche la cronologia degli aggiornamenti di Windows e se li elimini, al prossimo riavvio dovrà controllare tutte quante e per questo potrebbe metterci anche qualche minuto.

Per eliminare il contenuto della cartella Software Distribution, aprire il Prompt dei comandi come amministratore ed esegui questi comandi:

net stop wuauserv
net stop bits

In questo modo interromperai il Servizio Windows Update e il Servizio trasferimento intelligente in background.

Ora vai nella cartella C:\Windows\SoftwareDistribution ed elimina tutti i file e le cartelle.

Se ti dice che i file sono in uso e non è possibile eliminare, riavviare il PC. Dopo il riavvio dovresti essere in grande di cancellare il contenuto.

Ora devi riavviare questi servizi sempre dal Prompt dei comandi aprendo sempre come amministratore eseguendo i comandi:

net start wuauserv
net start bits

4] Resetta la cartella catroot2 

Molti problemi causati da Windows Update si risolvono cancellando il contenuto della cartella catroot2. Catroot e catroot2 sono cartelle del sistema operativo necessarie per l’aggiornamento di Windows. Quando esegui Windows Update, la cartella catroot2 memorizza le firme dei pacchetti e aiuta nell’installazione.

Non cancellare o rinominare la cartella Catroot che si trova in C:\Windows\System32 in quanto non è in grado di ricrearsi come la cartella Catroot2.

Aprire il Prompt dei comandi come amministratore ed esegui questi comandi una alla volta:

net stop cryptsvc
md %systemroot%\system32\catroot2.old
xcopy %systemroot%\system32\catroot2 %systemroot%\system32\catroot2.old /s

In questo modo cancellerai il contenuto della cartella catroot2.

Fatto ciò, esegui l’ultimo comando per riavviato Windows Update:

net start cryptsvc

Spero di esserti stato d’aiuto. Lascia un commento e facci sapere con quale metodo hai risolto il problema.

Informazioni su Dundi 1382 Articoli
Ciao a tutti, sono un'appassionato di tecnologia ed informatica. Il mio obiettivo è quello di condividere con voi guide e soluzioni semplici alle diverse problematiche che potreste incontrare nella vita di tutti i giorni.

2 Commenti

  1. purtroppo il sistema non ha trovato ne il file pending.xml, ne la cartella catroot2. cmq è servito come esercizio per necessità future. Saluti.
    Roberto Boschi

  2. Neanche io ho trovato pending.xml, ma il problema maggiore è che non riuscito in nessun modo a cancellare catroot2.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.