SOLUZIONE: VLC Non Funziona in Windows 11

Vlc non funziona in windows 11
Vlc non funziona in windows 11

Non appena pensiamo alla riproduzione di video all’interno del nostro computer, con assoluta immediatezza il primo programma che ci viene in mente è VLC media player. Tuttavia, il fatto di essere considerato come uno dei migliori lettori per la riproduzione di video non vuol dire che sia perfetto. Infatti durante l’ultimo periodo molti utenti, soprattutto in possesso utenti che utilizzano pc Windows con sistema operativo Windows 11 hanno riscontrato delle anomalie durante l’utilizzo. In questo post, discuteremo quali sono le cause del problema di VLC non funzionante su Windows 11 e cosa fare per superare questo problema.

Possibili cause che porterebbero VLC a non funzionare su Windows 11

VLC Media Player potrebbe smettere di funzionare su PC Windows quando il tuo dispositivo incontra uno o una combinazione dei seguenti problemi:

  • Sei in possesso del programma VLC scaricato da siti di terze parti
  • Decodifica hardware abilitata
  • Configurazione automatica delle uscite video
  • Problemi all’interno di file, dischi e rete

Come Risolvere VLC Non Funzionante su Windows 11

Adesso che abbiamo visto le possibili cause che porterebbero ad un malfunzionamento del programma VLC all’interno del tuo computer, non ti resta che seguire una delle soluzioni elencate per risolvere questo problema.

Suggerimento: se hai installato VLC da siti di terze parti e ha smesso di funzionare o di aprirsi, è meglio installarlo visitando il suo sito ufficiale. In questo modo eviterai che il tuo dispositivo diventi vulnerabile a minacce o malware online.

1] Disabilita la decodifica hardware

Il malfunzionamento del lettore VLC in Windows 11 delle volte si verifica se utilizzi la decodifica hardware o l’accelerazione hardware sul lettore multimediale. Ciò accade perché il tuo sistema non può elaborare correttamente la richiesta. Per risolvere questo problema, adesso andremo a disabilitare l’accelerazione hardware su VLC. Ecco come eseguire questo compito:

  • Premi Win + S e cerca VLC nel campo di testo.
  • Fare clic sul risultato con la migliore corrispondenza per avviare VLC Media Player.
  • Vai su Strumenti> Preferenze e clicca sull’opzione Tutto. Puoi trovare questa opzione in Mostra impostazioni, disponibile nell’angolo in basso a sinistra.
  • Nella schermata successiva, seleziona la sezione Input / Codec.
  • Espandi il menu Codec video facendo clic su “>” disponibile sul lato sinistro.
  • Seleziona FFmpeg e spostati sul lato destro.
  • Scorri verso il basso fino a Decodifica hardware e utilizzando il suo menu a discesa, seleziona Disattiva.
  • Fare clic su Salva per confermare le modifiche precedenti e riavviare VLC.

2] Configurare le impostazioni dell’uscita video

VLC Media Player sceglie automaticamente il dispositivo di output tra quelli disponibili. Tuttavia, se dopo aver provato il primo metodo VLC continua a non funzionare, ti consiglio di impostare manualmente l’output. Ecco come configurare manualmente le impostazioni di output su VLC:

  • Avvia prima VLC e vai su Strumenti> Preferenze.
  • Vai alla scheda Video successiva.
  • Utilizza il menu a discesa disponibile accanto a Output e seleziona DirectX.
  • Fare clic su Salva per confermare le ultime modifiche e chiudere VLC.
  • Ora, controlla se questo lettore multimediale funziona in modo efficiente.

3] Ripristina impostazioni di file & Cache di Rete

Alcune volte VLC media player potrebbe non funzionare a causa di cache archiviata su file, disco o rete. Per ovviare a questo problema, è necessario ripristinare le  impostazioni predefinite. Ecco come eseguire questo compito:

  • Avvia prima VLC Media Player.
  • Vai su Strumenti> Preferenze e seleziona il pulsante di opzione Tutto disponibile in “Mostra impostazioni”.
  • Seleziona l’opzione Input/Codec nel riquadro di sinistra e vai al pannello di destra.
  • Scorri verso il basso fino alla sezione Avanzate e apporta le seguenti modifiche:
  • Memorizzazione nella cache dei file – 300
  • Memorizzazione nella cache del disco – 300
  • Memorizzazione nella cache di rete – 1000
  • Fare clic su Salva per confermare le modifiche di cui sopra e riavviare il lettore multimediale VLC.
  • Riavvia VLC e controlla se inizia a funzionare normalmente.

4] Ripristina VLC

Se hai notato che VLC ha smesso di funzionare dopo che hai apportato alcune modifiche al programma, quello che ti rimane da fare è quello di ripristinare il lettore multimediale alle impostazioni iniziali.

Ecco come ripristinare VLC su Windows 11/10:

  • Apri VLC e vai su Strumenti> Preferenze.
  • In Privacy/Interazione di rete, fare clic su Ripristina preferenze.
  • Attendi che VLC ripristini le sue impostazioni predefinite e chiudilo.
  • Riavvia VLC e controlla se funziona correttamente.
  • Se il problema persiste, aggiornare o disinstallare/reinstallare nuovamente VLC.

5] Aggiorna VLC Media Player

VLC porta regolarmente nuove patch per risolvere i problemi che si verificano su di esso. Se durante l’ultimo periodo non hai verificato se c’erano degli aggiornamenti da effettuare, è meglio provare ad aggiornarlo.

Ecco come verificare la disponibilità di aggiornamenti su VLC e installarli:

  • Prima di tutto, avvia il lettore multimediale VLC e vai alla scheda Aiuto.
  • Fare clic su Verifica aggiornamenti quando il menu della guida si espande.
Controlla aggiornamenti vlc 1
Controlla aggiornamenti vlc 
  • Se ci sono aggiornamenti in sospeso sul tuo PC, lo stesso verrà visualizzato in una finestra pop-up.
  • Fare clic su Sì quando viene richiesto di scaricare l’ultima versione di VLC.
  • Se ci sono aggiornamenti in sospeso sul tuo PC, lo stesso verrà visualizzato in una finestra pop-up.
  • Fare clic su Sì quando viene richiesto di scaricare l’ultima versione di VLC.

6] Reinstalla VLC Media Player

VLC è un software open source ed è disponibile su diversi siti Web di terze parti. Quando ottieni il suo file di installazione da lì, spesso finisci per installare dei bloatware. Ciò accade poiché (siti di terze parti) includono anche dei propri script, con il file di installazione di VLC. Anche se funzionerà, e all’inizio non noterai nulla di anomalo, a volte potrebbe smettere di funzionare senza motivo.

Se ricordi di aver scaricato il suo file di installazione altrove, ti suggerisco di visitare il suo sito ufficiale e di scaricare gli ultimi aggiornamenti da lì. Assicurati di scaricare la versione dell’architettura a 64 bit poiché Windows 11 supporta solo questa e l’architettura ARM64 su di essa. Fallo e controlla se il problema si risolve in questo modo.

Informazioni su Dundi 1385 Articoli
Ciao a tutti, sono un'appassionato di tecnologia ed informatica. Il mio obiettivo è quello di condividere con voi guide e soluzioni semplici alle diverse problematiche che potreste incontrare nella vita di tutti i giorni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.