Come modificare il file hosts in Windows 10

Come modificare il file hosts in windows 10
Come modificare il file hosts in windows 10

Ogni versione di Windows ha un file Hosts che serve aiuta a risolvere i record DNS. Oltre alla configurazione delle rete, il file può essere utilizzato per definire un dominio = accoppiamento indirizzo IP che avrà una priorità maggiore rispetto al valore fornito dal server DNS. Non sono stato chiaro? In parole più semplici puoi fare in modo che un determinato programma non si connetta per scaricare aggiornamenti inserendo l’indirizzo IP del server o anche per bloccare l’accesso ad un sito.

Il file Hosts è solo un normale file di testo che può essere modificato utilizzando qualsiasi editor di testo. Per ragioni di sicurezza il programma con cui hai intenzione di editare il file deve essere avviata come amministratore.

Per modificare il file Hosts in Windows 10, segui questi passaggi.

Nel menu Start, vai Accessori Windows e clicca con il tasto destro su Blocco note e poi ancora su Altro – Esegui come amministratore. Naturalmente puoi cercare anche con Cortana ma in questo caso l’opzione Esegui come amministratore ti fa vedere subito.

Con il Blocco note aperto vai in File – Apri (o tasti veloci Ctrl+F12) e segui il percorso C:\Windows\System32\drivers\etc. Qui non dovresti vedere nulla, per far comparire il file Hosts devi cliccare su Tutti i file come si vede nell’immagine.

Apri ed inserisci l’indirizzo IP seguito dal dominio per impedire la connessione e successivamente salva normalmente. Ad esempio se vuoi bloccare l’accesso a google, dovrai scrivere in questo modo:

127.0.0.1              google.it

Se lavori in ufficio è importante specificare perché di quella decisione in modo che se arriva qualche altro tecnico capisca il motivo. Per questo si deve lasciare un commento e lo si fa scrivendo # seguito dal testo.

Esempio:

127.0.0.1              google.it           # motivo perché hai bloccato

Naturalmente in questo modo puoi bloccare anche la pubblicità, ti lascio una lista da inserire direttamente nel file hosts come vedi scritto.

127.0.0.1 adclick.g.doublecklick.net

127.0.0.1 adeventtracker.spotify.com

127.0.0.1 ads-fa.spotify.com

127.0.0.1 analytics.spotify.com

127.0.0.1 audio2.spotify.com

127.0.0.1 b.scorecardresearch.com

127.0.0.1 bounceexchange.com

127.0.0.1 bs.serving-sys.com

127.0.0.1 content.bitsontherun.com

127.0.0.1 core.insightexpressai.com

127.0.0.1 crashdump.spotify.com

127.0.0.1 d2gi7ultltnc2u.cloudfront.net

127.0.0.1 d3rt1990lpmkn.cloudfront.net

127.0.0.1 desktop.spotify.com

127.0.0.1 doubleclick.net

127.0.0.1 ds.serving-sys.com

127.0.0.1 googleadservices.com

127.0.0.1 googleads.g.doubleclick.net

127.0.0.1 gtssl2-ocsp.geotrust.com

127.0.0.1 js.moatads.com

127.0.0.1 log.spotify.com

127.0.0.1 media-match.com

127.0.0.1 omaze.com

127.0.0.1 open.spotify.com

127.0.0.1 pagead46.l.doubleclick.net

127.0.0.1 pagead2.googlesyndication.com

127.0.0.1 partner.googleadservices.com

127.0.0.1 pubads.g.doubleclick.net

127.0.0.1 redirector.gvt1.com

127.0.0.1 s0.2mdn.net

127.0.0.1 securepubads.g.doubleclick.net

127.0.0.1 spclient.wg.spotify.com

127.0.0.1 tpc.googlesyndication.com

127.0.0.1 v.jwpcdn.com

127.0.0.1 video-ad-stats.googlesyndication.com

127.0.0.1 weblb-wg.gslb.spotify.com

127.0.0.1 www.googleadservices.com

127.0.0.1 www.googletagservices.com

127.0.0.0 www.omaze.com

Informazioni su Dundi 1006 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

Commenta per primo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.