SOLUZIONE: Impossibile accedere al Disco C: Accesso negato

Windows 10 impossibile accedere al disco c accesso negato
Windows 10 impossibile accedere al disco c accesso negato

Il messaggio d’errore “Impossibile accedere al disco C: Accesso negato” su Windows 10 visualizzi quando provi ad accedere al tuo HDD o disco SSD interno del tuo computer o portatile. Questo problema può riguardare anche il disco rigido esterno, quindi non pensare che hai danneggiato l’hard disk e che hai perso tutti i file. Noterai inoltre che il sistema operativo non è in grado di calcolare lo spazio libero e quello utilizzato. Senza entrare troppo nel tecnicismo, spieghiamo in parole povere cosa può essere accaduto. Molto probabilmente stavi smanettando con le opzioni che riguarda la sicurezza del tuo disco rigido e hai deselezionato qualcosa, oppure hai reinstallato Windows e certi permessi non sono stati assegnati al tuo account. La buona notizia è che il problema si risolve facilmente.

Come risolvere l’errore: Impossibile accedere al Disco C: Accesso negato

Aggiungere utorizzazione al disco rigido
Aggiungere autorizzazione al disco rigido

Dunque, vediamo subito cosa si può fare in questi casi per ottenere nuovamente l’accesso al disco. Il problema sta nel fatto che Windows 10 non è in grado di visualizzare l’attuale proprietario del disco e per questo motivo che ti nega l’accesso. Quello che dobbiamo fare è di riottenere l’accesso con questi semplici passi.

Per prima cosa esegui l’accesso con l’account utente che ha i privilegi di amministratore. Poi, segui gli step seguenti:

  1. Clicca con il tasto destro sul disco e vai su Proprietà
  2. Vai adesso nella scheda Sicurezza
  3. Clicca su Avanzate
  4. In questa finestra clicca su Cambia
  5. Nel campo In Immetti il nome dell’oggetto da selezione inserisci il tuo nome utente e conferma due volte.

Non è detto che tu debba per forza fare questo procedimento. Nella scheda Sicurezza potresti già vedere il tuo nome utente. In entrambi i casi, seleziona e il tuo nome utente in questione e clicca su Modifica, anche in questa finestra dovrai riselezionare e nel capo “Autorizzazioni per users” spuntare tutte le voci e confermare con OK. Fatto questo avrai ottenuto l’accesso completo del tuo disco rigido.

L’errore “Impossibile accedere al Disco C: Accesso negato” potresti ricevere anche quando provi ad aprire un file o cartella. Questa guida si applica anche a questi casi. Ovviamente dovrai aprire la finestra Proprietà non del disco rigido ma del file o della cartella in questione.

Se hai riscontato problemi nel seguire le istruzioni, lascia un commento e riceverai ulteriori spiegazioni.

Informazioni su Dundi 1094 Articoli
Ciao a tutti, nel sito tratterò vari argomenti e cercherò di essere il più chiaro possibile, poi se non capite qualcosa basta che commentiate l'articolo e vi risponderò. Mi piace informatica, musica metal, film, serie TV, viaggiare (ma non ho i soldi) e molte altre cose. Adesso lavoro a Dublino e sto cercando di guadagnare milioni :).

3 Commenti

  1. win 7 professional; bitdefender; 2 HD interni.
    Su C è installato win7. Il 2° HD è partizionato in D (100 Gb), E (150), F (300). Ho impostato il backup di win su F, con aggiornamento settimanale, e avendo spazio mi crea anche l’mmagine. Premetto questo perchè ho letto che il problema descritto in questo articolo sembra possa esser dato da re-installazioni di win…
    L’ultimo backup non va a buon fine; dopo vari tentativi di rimediare,
    imposto un nuovo b.u. su E e cancello F. Al termine in C mi compaiono diverse cartelle col lucchetto, cioè “Accesso negato”. Su alcune intervengo secondo questa procedura; su altre il sistema non me lo permette (l’opzione non è accessibile). Inoltre, altre stranezze:
    1) in C ci sono 3 cartelle Programmi: 1 normale, 1 col lucchetto (impossibile da togliere), 1 (x86).
    2) nella cartella Utenti>Nome, compaiono una ventina di file, icona trasparente/assente, dal nome “ntuser ecc”; che roba è? li posso buttare?
    grazie e ciao

  2. Salve, è da unpo di tempo che non riesco più a vedere su PC quello che registro da decoder con chiavetta. Ogni volta che provo ad aprire il file su PC mi viene fuori scritto impossibile accedere a f/PVR ecc ecc. Grazie dell eventuale risposta.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.